Migliora

I trucchi dei professionisti per scattare foto più belle

Ecco qualche suggerimento per scattare foto professionali:

Il controluce (senza ricorrere al flash)
Se non puoi evitare il controluce usa questi accorgimenti:posiziona un tuo collaboratore davanti alla fotocamera per rilevare la quantità di luce che hai a disposizione e scatta dopo aver fatto spostare il tuo collaboratore. Un altro metodo più tecnico è aumentare di un +0.3 o +0.7 l’esposizione della macchina fotografica, questo può essere fatto solo se si ha a disposizione una reflex o comunque una macchina fotografica di medio-alto livello.
Il controluce (con il flash)
Per utilizzare il flash senza creare ombre fastidiose o illuminazione antiestetica, imposta la funzione “fill”: la macchina emetterà un piccolo flash a contrastare il controluce. Se possiedi un flash direzionale puntalo verso il soffitto, questo rifletterà la luce in modo omogeneo illuminando l’ambiente.
Zoom al posto del grandangolo
Le foto effettuate col grandangolo tendono a distorcere tutte le linee verticali e restituiscono proporzioni falsate. Per evitare questo spiacevole effetto calibra lo zoom fino a quando le pareti della casa non ti sembreranno perfettamente verticali e, se non riesci a inquadrare tutto l’ambiente, utilizza più inquadrature: l’effetto sarà certamente più veritiero di quello ottenuto con il grandangolo.
Scelta dell’obiettivo
La lunghezza migliore è 45mm, quindi molto vicina all’ottica umana individuata intorno ai 50 mm. Scatta sempre campo e controcampo, ovvero fai uno scatto verso una parte o un angolo e lo scatto seguente dalla stessa parete ma in direzione opposta per far vedere quello che avevi alle tue spalle.
Trucchi del mestiere
Se li possiedi, utilizza sempre un cavalletto e un flash direzionabile. Grazie al cavalletto potrai tenere tempi d’esposizione più lunghi e col flash direzionabile sarai in grado di fare fotografie con qualsiasi condizione meteo.
Chiudi